Santa Caterina - Terziere

4 giornta di MTB tra Alta Valtellina e Tirano, all'insegna del freeride e del divertimento.

  • Giorni: 4
  • Lunghezza: 126,40 km
  • Difficoltà: 4 su 5
  • Dislivello Salita: 4841 m
  • Dislivello Discesa: 11115 m
  • Partenza: Santa Caterina Valfurva
Prezzo del tour: 830,00 € a persona
RICHIEDI DISPONIBILITA'

Il pacchetto comprende:

  • 05 giorni di mezza pensione in hotel, come da programma
  • 04 giorni di accompagnamento Guida bike
  • salite meccanizzate, bike shuttle, taxi e trasporto bagagli (ove previsto)
N.B.: l'arrivo è previsto la sera prima dell'inizio del programma per cena; la partenza il giorno successivo all'ultimo giorno di tour

Programma giornaliero

Ponti tibetani

Lunghezza: 28,80 km - Dislivello Salita: 1200 m - Difficoltà:  

Si parte da Santa Caterina Valfurva e con un bike shuttle si raggiunge il Rifugio Branca. Si pedala e si porta la bicicletta per raggiungere i famosi "ponti tibetani", alle pendici del Ghiacciaio del Forni. Spettacolo assicurato in una natura incontaminata.
Si scende verso il Rifugio dei Forni su splendidi single trail. Si risale in bici fino al Rifugio Pizzini, dove il panorama sul Gran Zebrù è ricco di fascino. La discesa è su single trails spettacolari con il Ghiacciaio del Forni che fa da cornice ad una giornata spettacolare.

Passo Zebrù

Lunghezza: 38,90 km - Dislivello Salita: 1645 m - Difficoltà:  

Da Santa Caterina Valfurva si sale con bike shuttle fino al Rifugio Pizzini - da dove si può godere un panorama incantevole su tutti i monti del gruppo Ortles-Cevedale. Manca circa un chilometro e 300 m di dislivello per arrivare al Passo Zebrù - mitica meta per tutti i ciclisti che pedalano in Alta Rezia. La discesa nel primo tratto è molto tecnica, con un passaggio esposto e non da sottovalutare. Il resto del percorso è piacevole e divertente fino all'arrivo a Bormio. Si sale poi in quota con la cabinovia fino a Bormio 2000 e su strade sterrate si ritorna a Santa Caterina Valfurva.

Val di Rezzalo

Lunghezza: 23,50 km - Dislivello Salita: 273 m - Difficoltà:  

Si parte da Santa Caterina Valfurva e si sale con la cabinovia fino al Rifugio Sunny Valley a quota 2.700 m. La discesa prevede il passaggio dal Passo dell'Alpe e la percorrenza di tutta la Val di Rezzalo. Ci si dirige poi a Sondalo, meta di questa splendida uscita immersa nel Parco Nazionale dello Stelvio. La sera si prevede il recupero delle auto a Santa Caterina Valfurva tramite taxi.

Tornantissima - LaGrosina

Lunghezza: 35,20 km - Dislivello Salita: 1723 m - Difficoltà:  

Da Sondalo si parte con bike shuttle per salire fino al Passo del Mortirolo, tanto conosciuto da tutti i ciclisti e reso famoso dal mitico Marco Pantani, nelle scalate del Giro d'Italia. Si sale pedalando per raggiungere la partenza della più famosa discesa della zona: la "Tornantissima". Ci si ferma a Grosio per il pranzo e tramite bike shuttle si sale fino ad Eita (Val Grosina) per affrontare la discesa denominata "La Grosina": divertente single trail con arrivo al famoso castello di Grosio. Rientro a Sondalo pedalando su pista ciclabile o su strade secondarie.